E-learning

La gamification nel settore dell’e-learning

Apprendere, apprendere, apprendere. Le persone passano la maggior parte della loro vita studiando ed apprendendo, e, di solito, più imparano e apprendono, più sono persone di successo. I processi di apprendimento sono la base ovunque e in qualunque attività, che sia la scuola, il lavoro, nello sport 0 nella vita in generale. La motivazione, base dell’apprendimento è, tuttavia, spesso un problema. Non tutti sono pronti a studiare apprendendo e, spesso, anche se la voglia c’è, imparare si può rivelare un processo difficile e pesante. Negli ultimi anni, tuttavia, sono state sviluppate nuove tecniche per insegnare ed apprendere, molte di queste tecniche e processi utilizzano come mezzo la gamification.

Ma, come la gamification può aiutare l’apprendimento?

Attraverso quello che in inglese si definisce come e-learning, ovvero, l’apprendimento informatico che utilizza, la gamification, come media. La gamification introduce elementi divertenti e interessanti di un gioco e fa in modo che l’apprendimento sia veicolato tramite i vari livelli di gioco. Fine: imparare giocando.

L’utilizzo di queste strategie è applicabile a una molteplicità di modalità di apprendimento, che siano rivolte a studenti di scuole primarie, secondarie, ai lavoratori, ai piloti, ai militari,… i campi di applicazione sono potenzialmente infiniti, l’unico limite è il budget disponibile da dedicare allo sviluppo della piattaforma… e, ovviamente, alle capacità di calcolo dei computer.

E’ abbastanza intuitivo come l’utilizzo della gamification può essere applicato nelle prime classi della scuola primaria, aiutando i bambini ad interessarsi all’apprendimento attraverso simpatiche app e giochi interessanti, come ad esempio accoppiare le parole alle rispettive figure. Poi, crescendo, i giochi possono diventare via via più complessi, per esempio, si possono introdurre testi di geografia, storia, letteratura, matematica. Quasi tutto può esser trasformato in un gioco e proposto con dinamiche di competizione/ricompensa (ad esempio con una classifica basata sui punti). La forza di questo processo risiede nel fatto che ogni scuola può avere la propria struttura di apprendimento informatico e un accesso dedicato ad una piattaforma  che permette agli studenti di controllare i propri risultati e di allocare ricompense per determinate azioni (azioni collegate all’obiettivo apprendimento).

L’e-learning, nella forma della gamification, può essere usato anche per quelle aziende che necessitano di fornire formazione ai propri dipendenti per svariati ruoli e settori d’azione.

Una situazione di maggiore complessità si presenta quando il fine dell’e-learning deve avere un risultato più “pratico” in termini di abilità imparate, ovvero il gioco deve simulare azioni di vita reale. Questa è una caratteristica usata da diversi anni dai reparti militari di tutto il mondo. Un famoso esempio ne è America’s Army nato con l’obiettivo di addestrare i militari. Oggi giorno software e hardware dedicati alla gamification per la formazione sono sempre più complessi e sofisticati, e richiedono, spesso, l’uso di visori e di una piattaforma che permette movimenti reali per simulare, in modo quanto più simile alla realtà possibile, l’azione.

Ovviamente l’allenamento tramite piattaforme di gioco può variare a seconda della fine con cui la macchina è stata costruita. Esse possono esser simulatori di volo, simulatori per dottori e chirurghi e… potremmo continuare ad elencare infinite soluzioni. Tuttavia questo tipo di formazione specifica crea simulatori che sono molto molto costosi sia sotto il profilo software che hardware.

L’e-learning e il training sono ora realtà consolidate e molto efficienti sotto vari punti di vista come, per esempio, per l’aumento di efficienza nel processo di apprendimento, riducendone il tempo di oltre il 60% e i costi di oltre il 50% (fonte: http://elearningindustry.com/top-10-e-learning-statistics-for-2014-you-need-to-know).

E-learning

Vuoi sapere di più su come la gamification può beneficiare la tua azienda? Scrivici qui, e continua a seguire la rubrica Videogames Wiki sul Blog di Interactive Project!

About Interactive Project

Interactive Project develops and publishes mobile and browser-based game, with focus on motor-sports and racing titles. The company is also engaged in assisting indie developers in the finalization and publishing of their games, through the project “Indie’s Way”, and it collaborates with third party companies on ad hoc development of gamification apps and advergames.

Our games are developed with extreme cure to graphics, design and game-play experience, stressing the social and multiplayer aspects. Each game is a modular product, opening the possibility to re-use the technology to boost the development of new games, titles and gamification apps.

07. April 2015 by Interactive Project
Categories: Videogames Wiki | Leave a comment